mal di denti

Consigli e rimedi per il mal di denti

Il mal di denti è un fenomeno molto doloroso che può manifestarsi come delle fitte  che si propagano dal dente fino al resto della bocca. In alcuni casi il continuo pulsare della zona a causa dell’infezione, può provocare mal di testa. In gergo medico questo stato di salute viene definito con il nome di odontalgia e i sintomi tendono ad aumentare in correlazione a stimoli esterni come zuccheri e dolci e sbalzi climatici come caldo freddo. Il dolore è dovuto ad una forte compressione del nervo imprigionato dentro il dente e compresso dall’iperemia. Tale dolore rende la persona totalmente invalidante non consentendole di lavorare o di pensare alle normali attività giornaliere.

Vediamo insieme cosa non si dovrebbe fare in caso di dolore e quali potrebbero essere i rimedi del mal di denti.

A causa del forte dolore viene istintivo sdraiarsi a letto per potersi rilassare e alleviare il fastidio, ma al contrario di quanto si possa pensare tale posizione favorisce l’accentuarsi del disturbo. Una volta supini in seguito alla forza di gravità si avrà il dente all’altezza del cuore e il sangue affluirà maggiormente dentro il dente provocando l’aumento del dolore.

Cibi molto caldi  o freddi possono aumentare la sensibilità del dente, per tale motivo è opportuno prediligere alimenti morbidi e masticarli dal lato opposto dell’infiammazione.

Alcuni tra i rimedi per il mal di denti sono alla base della corretta igiene orale. Lavare con acqua tiepida i denti, prestando attenzione a massaggiare delicatamente la zona dolente e se siete fuori casa, e non avete la possibilità di utilizzare lo spazzolino, risciacquate la bocca con abbondante acqua così da prevenire il proliferare i batteri che causano le carie.

E se questi rimedi non allevieranno il vostro dolore, potete optare per il classico rimedio delle nonna, i risciacqui con un buon whisky invecchiato, l’alcol fungerà da anestetico locale. Il liquore va tenuto nel cavo orale per circa 30 secondi prima di espellerlo, ma se proprio vi vien voglia di berne un piccolo sorso non vi farà del male. Ricordate però che l’alcool è un vasodilatatore e per tale motivo vi donerà una blanda anestesia momentanea, ma successivamente farà aumentare l’affluire del sangue nel dente aumentando così il dolore.

Contatta un nostro operatore per avere maggiori informazioni sui rimedi per il mal di denti e fissa una prima visita senza impegno per un controllo di tutta la famiglia.

800 561 006