gengive infiammate

I rimedi per le gengive infiammate

Le patologie come parodontite, alitosi, tasche gengivali spesso hanno un minimo comune denominatore: le gengive infiammate.

Per evitare di incorrere in tali problemi è opportuno riconoscerne i sintomi e trovare i rimedi idonei.

In alcuni casi, ci si accorge di avere le gengive infiammate in seguito alla fuoriuscita di sangue, soprattutto dopo aver dormito o durante l’uso dello spazzolino.

In tal caso, è consigliabile non sottovalutare il sintomo ma recarsi nello studio dentistico più vicino alla propria abitazione per sottoporsi ad una visita completa di pulizia del cavo orale.

Il dentista potrà così valutare lo stato di salute delle gengive infiammate e consigliarvi i rimedi più idonei alle vostre esigenze.

È buona norma non seguire diete povere di vitamine e calcio, perché sono considerati elementi importanti per la salute del cavo orale.

Per attenuare la situazione nel momento in cui ci vengano diagnosticate le gengive infiammate, è bene seguire alcuni consigli:

  • Limitare il più possibile il contatto delle gengive con sostanze irritanti che aumenterebbero il gonfiore e il dolore;
  • Non portare oggetti alla bocca per evitare il proliferare di germi e batteri, non mordere penne, unghie, etc.;
  • Effettuare la pulizia del cavo orale solo mediante spazzolini a setole morbide per evitare la rottura di capillari e il sanguinamento delle gengive.
  • Pulire accuratamente i denti con costanza, tramite lo spazzolino e il dentifricio, dalle tre alle quattro volte al dì, soprattutto dopo i pasti per evitare i residui del cibo ed eliminare la possibile formazione di placca e tartaro, che porterebbero alla proliferazione dei batteri;
  • Utilizzare un collutorio disinfettante per risciacquare il cavo orale durante la giornata ed eliminare i batteri che si depositano sulla gengiva;
  • Massaggiare le gengive infiammate con uno stimolatore gengivale oppure con i polpastrelli per dare sollievo al bruciore che l’infiammazione può arrecare;
  • Per alleviare l’infiammazione delle gengive è bene anche effettuare dei risciacqui con dell’acqua mescolata al perossido di idrogeno, che viene utilizzato anche per lo sbiancamento dei denti.

Per darvi altri suggerimenti utili, concludiamo con gli alimenti ricchi di vitamine che possano aiutare a migliorare lo stato di salute delle gengive infiammate e doloranti: tra gli alimenti fondamentali abbiamo senza dubbio tutta la frutta e la verdura cruda, perché contengono antiossidanti, tra cui le vitamine E e C le quali contrastano il gonfiore e l’infiammazione stessa.

800 561 006