shutterstock_282947237

Ortodonzia fissa: spazzolino e igiene orale

Oggi approfondiamo la tematica dell’ortodonzia fissa e dello spazzolino più adeguato a questa esigenza.
Le indicazioni che vi forniamo di seguito sono ottimali per tutta la famiglia, perché indicate per i diversi pazienti che portino l’apparecchio dentale.

La corretta pulizia dei denti in presenza di un apparecchio ortodontico diviene più difficoltosa e si rischia un accumulo di placca intorno agli attacchi metallici. L’apparecchio può infatti favorire la demineralizzazione dello smalto, aumentando così la presenza di carie ed infiammazioni al cavo orale. Per tale motivo, nei pazienti con ortodonzia fissa, seguire degli accorgimenti per la pulizia dei denti è di primaria importanza.

Lo spazzolino normale potrà essere adoperato per le varie superfici dentali e per detergere con massima attenzione la gengiva, evitando così il deposito di placca e batteri. Per gli spazi interdentali invece, è consigliabile adoperare uno scovolino così, oltre ai residui di cibo, sarà possibile pulire le legature metalliche dell’apparecchio. Inoltre, è consigliabile utilizzare degli appositi spazzolini ortodontici per la pulizia dei denti e degli attacchi.

Per la prevenzione dentale di tutta la famiglia, puoi prenotare un appuntamento senza impegno presso uno dei nostri studi e richiedere maggiori informazioni direttamente al dentista sull’ortodonzia fissa e sullo spazzolino più idoneo da usare per la pulizia dentale.

800 561 006