La cura e la pulizia dei denti del neonato

Pulizia e cura dei denti del neonato

Prevenire le malattie dentali è importante perché significa aiutare grandi e piccini ad avere un corpo sano; per questo è bene prendersi cura dei denti fin dalla gravidanza e provvedere alla pulizia dei denti del neonato. Questo perchè sono molti i fattori che influenzano la salute e l’aspetto dei denti, ancor prima che essi spuntino. L’educazione all’ igiene orale deve continuare durante tutte le fasi della crescita del neonato per consentire la corretta fuoriuscita dei denti.

E’ fondamentale prestare attenzione ad alcune abitudini, prima fra tutte, ad esempio, è necessario detergere scrupolosamente le mani prima di metterle nella bocca del bambino e, magari, evitare di farlo con le unghie lunghe.

La cura e la pulizia dei denti del neonato è possibile farla avvolgendo il dito in una garza sterile  e, dopo averla inumidita, passarlo delicatamente sulle gengive, guance e lingua. Anche se il bambino è molto piccolo e non si renderà conto di quello che si sta facendo cercate di raccontargli, anche sotto forma di favola, i vostri movimenti, così si sentirà tranquillizzato ed anche da grande conserverà l’educazione alla detersione del cavo orale.

Con lo spuntare dei primi denti è possibile iniziare una normale e quotidiana igiene orale, inizialmente con dell’acqua e solo in un secondo momento con l’aggiunta di una piccola quantità di dentifricio, per far conoscere ed apprezzare la sensazione di freschezza.

Una volta giunti al terzo anno di età il bambino vorrà spazzolare da solo i suoi denti da latte, è giusto dare loro la possibilità di farlo guidandoli delicatamente nei movimenti. È consigliabile, inoltre, adoperare uno spazzolino per bambini con le setole morbide e con una testina piccola. In commercio ne esistono diversi con le raffigurazioni dei loro personaggi preferiti e dai colori molto accesi, rendendo questa pratica un momento giocoso e divertente.

Con la crescita, è necessario insegnare ai bambini i corretti movimenti per pulire al meglio i denti, soprattutto quelli circolatori e prestando attenzione a non far ingerire il dentifricio evitando così disturbi gastro-intestinali. In commercio è possibile trovare dentifrici per bambini che differiscono, da quelli normali, sia per gusto che per contenuto di fluoro.

Una visita odontoiatrica per i più piccoli è possibile già nei 3/4 anni per controllare il corretto sviluppo del cavo orale , lo smalto dei denti e per prestare attenzione ad eventuali demineralizzazioni dei tessuti dentali duri. Contatta i nostri dentisti per avere maggiori informazioni sui denti del neonato e per fissare una prima visita senza impegno.