vantaggi faccette dentali

I 5 vantaggi delle faccette dentali

Le faccette dentali ideate in America sono, ad oggi, una delle soluzioni più utilizzate dalla odontoiatria estetica perchè pur essendo di facile applicazione regalano un sorriso perfetto e senza alcune tipo di imperfezione.

Inizialmente queste particolari protesi erano molto utilizzate tra gli attori di Hollywood che sceglievano questi trattamenti per avere, durante le riprese, un sorriso perfetto, infatti, essendo fissate solo con le polveri per dentiere, avevamo lo scopo di modificare l’arcata dentale solo temporaneamente, andando a perfezionare solo l’aspetto estetico e non quello funzionale. Con l’avvento della mordenzatura odontoiatrica che permette di trattare piccole parti di superficie dentale con l’acido ortofosforico, le faccette estetiche sono diventate una soluzione permanente che, oltre ad avere l’obiettivo di restaurare gli elementi dentari, offrono la possibilità di ripristinare anche alcune funzioni del cavo orale.

In campo odontoiatrico le faccette estetiche vengono scelte non solo per ridare il sorriso ai pazienti, ma in diverse situazioni cliniche grazie ai diversi vantaggi che questi possono apportare.

  1. Trattamento non invasivo: le faccette vengono impiantate con un semplicissimo intervento che non necessita di operazioni chirurgiche, nè di anestesia  e soprattutto non provocano dolore al paziente. Inoltre sono necessarie solo due sedute dal dentista per avere un nuovo sorriso senza particolari difficoltà per la preparazione del dente, grazie al fatto che sono protesi sottilissime.
  2. Elevata resistenza: le faccette fabbricate in ceramica o in porcellana garantiscono un’ottima resistenza nel tempo sia per quanto riguarda l’abrasione, sia per la tenuta del colore nel tempo.
  3. Adesione duratura: gli adesivi smalto-dentinali utilizzati per applicare le faccette dentali rendono queste protesi estremamente durature. La resina utilizzata lega perfettamente al dente la ceramica delle faccette grazie anche allo smalto dentale che fa da mordente, rendendo così questo trattamento uno dei più resistenti in odontoiatria. Inoltre recenti studi hanno dimostrato come le faccette rendono la struttura del dente resistente quanto quello naturale.
  4. Morfologia precisa: durante l’intervento di applicazione delle faccette estetiche è doveroso prendere l’impronta precisa degli elementi dentari per definirne la morfologia, questa operazione permetterà, in fase di laboratorio, di creare una protesi perfettamente compatibile con la forma del dente da coprire.
  5. Colore naturale: i materiali utilizzati e la possibilità di stratificare la ceramica sono le caratteristiche che permettono alle faccette estetiche di conferire un colore naturale. Ceramica, porcellana, zirconio in disilicato di litio monolitico sono i materiali solitamente utilizzati per la fabbricazione di queste speciali protesi che, grazie ad una delle sue caratteristiche quali la traslucenza, regalano un colore naturale e vicino agli elementi dentari limitrofi.

Per conoscere tutte le caratteristiche delle faccette dentali e i casi in cui possono essere applicate, contatta i nostri esperti per un consulto, ti aiuteranno a comprendere se è la soluzione più adeguata al tuo problema.