problemi e controindicazioni delle faccette dentali

3 controindicazioni delle faccette estetiche

Come ogni intervento medico e dentistico, anche l’applicazione delle faccette estetiche presenta alcune controindicazioni che possono generare alcuni problemi. Spesso a causa della qualità delle protesi, delle caratteristiche dei denti su cui sono state applicate o delle scelte che prende il dentista durante il trattamento. Si tratta di situazioni rare, ma meritano comunque la giusta attenzione.

Vediamo in breve cosa può accadere.

Irregolarità del colore

Il colore definitivo delle faccette dentali dipende da molti fattori. Sia la tonalità della protesi che il colore del dente sottostante e quello della sostanza adesiva concorrono al risultato estetico finale. Se il tuo dentista non considera in modo adeguato questi tre fattori, le faccette posizionate potrebbero non corrispondere al colore dei denti circostanti. Alcune faccette potrebbero inoltre scolorirsi col tempo o sviluppare delle piccole macchie lungo i bordi; questo succede per esempio se si accumula dell’umidità tra le protesi e i denti sui quali sono state posizionate.

Purtroppo i dentisti non possono alterare o correggere il colore delle faccette dopo averle applicate.

Problemi di posizionamento

Se il dentista non posiziona correttamente le faccette dentali, i denti col tempo possono scheggiarsi. Se le protesi posizionate presentano bordi molto ruvidi potrebbero inoltre complicare l’igiene orale quotidiana e irritare le gengive. Allineare in modo eccessivo i margini delle faccette con il bordo dei denti può anche causare una scheggiatura quasi impercettibile delle protesi, mentre rimuovere una parte troppo piccola della superficie esterna dei denti (smalto) può rendere le faccette ingombranti o spesse.

Denti sensibili

Applicare le faccette estetiche sui denti richiede la rimozione di una certa quantità di smalto dalla superficie dei denti. Di conseguenza, i denti possono diventare molto sensibili dopo l’intervento, provocando alcuni possibili disagi al contatto con alimenti e bevande calde o fredde. Se il dentista rimuove una quantità eccessiva di smalto, la polpa all’interno del dente potrebbe danneggiarsi e morire. Se questo accade potrebbe essere opportuno applicare un corona dentale.

Faccette estetiche danneggiate

Non tutti possono indossare le faccette. Se soffri ad esempio di bruxismo o serramento, i denti possono col tempo indebolire e danneggiare le faccette estetiche in porcellana, creando microfratture o scheggiature. Le faccette possono anche subire danni se si morde o si mastica un oggetto molto duro, come ghiaccio, matite o persino unghie. Tali abitudini possono generare una pressione eccessiva sulle protesi causandone lo scollamento o anche la caduta.

Se vuoi sottoporti a questa tipologia di trattamento ricordati quindi di affidarti sempre a professionisti del settore; contattaci se invece ritieni di avere dei problemi connessi con l’applicazione delle faccette: il team di Family Dent è a tua completa disposizione.

Richiedi informazioni sulle faccette dentali

800 561 006