diastema-spazio-tra-i-denti

Diastema: cos’è e come si cura

Un diastema è uno spazio eccessivo tra due o più denti. Di solito riguarda gli incisivi superiori ma è frequente anche per tutti gli altri elementi dentali. Molti bambini sviluppano un diastema durante la caduta dei denti da latte, ma la maggior parte delle volte questo spazio viene riempito da denti permanenti.

Diastema: cause

I diastemi possono essere causati da:

  1. Mancata corrispondenza tra le dimensioni delle ossa delle mascelle e la dimensione dei denti. Se i denti sono troppo piccoli rispetto allo spazio offerto dall’osso mascellare, si creeranno dei vuoti. Al contrario, se i denti sono troppo grandi tenderanno a sovrapporsi, causando problemi di malocclusione e affollamento dentale
  2. Mancanza di denti (edentulia)
  3. Frenulo labiale superiore troppo grande. Si tratta di una banda che si estende dall’interno del labbro fino alle gengive dei due denti anteriori superiori. Questo tessuto in eccesso può causare un diastema che può arrivare fino a 6 mm di grandezza
  4. Altre cause secondarie come disallineamenti dentali

Spazio tra i denti: i rimedi

Una volta che il dentista ha determinato la causa del vostro problema, vi indicherà un percorso di cura. Le opzioni sono:

  1. Mantenere il diastema
  2. Seguire un trattamento ortodontico per ridurre lo spazio tra i denti spostando il posizionamento della struttura dentaria
  3. Applicare le faccette dentali, dei rivestimenti in porcellana che vengono attaccati alla parte frontale dei denti e servono per ridimensionarli secondo necessità. In alternativa si può optare per il bonding
  4. Corone, ponti o impianti dentali (queste soluzioni riguardano solamente i pazienti adulti)

Se la causa è il frenulo labiale troppo grande si può richiedere il parere di un parodontologo e sottoporsi a un intervento chirurgico chiamato frenectomia. Questa procedura prevede il taglio del frenulo e quindi il riposizionamento per consentire una maggiore flessibilità. Se la frenectomia viene condotta su un bambino, lo spazio si chiuderà da solo col tempo. Se si tratta di un paziente adolescente o adulto, potrebbe essere necessario chiudere lo spazio attraverso delle piastrine ortodontiche (brackets).

Vuoi ridurre lo spazio tra i denti? 
Un controllo dentistico è essenziale per determinare quale sia l’opzione più adatta al singolo caso. Contattaci per maggior informazioni o per fissare una prima visita dentistica senza impegno.

800 561 006