mal di denti, raffreddore e influenza

Perché mi fanno male i denti quando ho l’influenza?

Quando hai il raffreddore o l’influenza si verificano dolori in varie parti del corpo, e spesso anche ai denti. L’infiammazione dei seni nasali (sinusite) ne è la causa più frequente. Ma perché?

I molari superiori sono posizionati direttamente sotto i seni nasali e i loro nervi sono estremamente sensibili a qualsiasi dolore o pressione. Quando, a causa del raffreddore, i seni si riempiono di muco e premono sui nervi, oppure si infiammano, può sorgere del dolore ai molari di uno o di entrambi i lati dell’arcata superiore. Questa sensazione spesso aumenta quando si starnutisce o si tossisce.

Chi è affetto da mal di denti quando è raffreddato, influenzato o ha la sinusite, può pensare che il dolore sia generato da un ascesso o da una carie. In realtà questo probabilmente è causato dalla pressione dei seni nasali e dalla loro infiammazione, e rispetto a quello generato per esempio da un’infezione alla radice di un dente si tratta di due tipologie di dolore ben diverse.

Imparare a distinguere i dolori e le loro cause

Il dolore provocato da un’infezione dentale è pulsante e palpitante e varia costantemente di intensità. È facile da identificare all’interno della bocca perché in genere è localizzato su un solo dente e spesso si accompagna ad arrossamenti e gonfiori delle gengive.

Il mal di denti provocato dalla sinusite o dalla pressione dei seni nasali spesso coinvolge tutti i molari presenti sotto il seno interessato e può causare dolore anche alle guance e alla testa. Si tratta di un dolore molto profondo e costante, difficile da localizzare e che diminuisce solamente al diminuire della congestione nasale. Nella maggioranza dei casi chi soffre di mal di denti da sinusite riesce a mangiare e bere senza che il dolore aumenti.

Purtroppo quando i seni sono infetti non esiste un modo per prevenire il mal di denti. La migliore linea d’azione è bere molti liquidi per eliminare la congestione. Assumere paracetamolo o ibuprofene può però aiutare a sopportare i dolorosi sintomi. In presenza di sinusite il medico può inoltre prescrivere una cura antibiotica che eliminerà l’infezione e di conseguenza aiuterà a superare il mal di denti.

Se hai il mal di denti e sei malato ti consigliamo di rivolgerti al tuo medico di base e al tuo dentista di fiducia. E ricordati: qui alla Family Dent c’è un team di odontoiatri professionisti pronto ad aiutarti.

Richiedi informazioni

800 561 006